lunedì 31 gennaio 2011

Vi piacciono le banane?

A me si, molto.

Se vorrete ancora mangiarle in futuro, vi invito a leggere questo articolo ed agire di conseguenza...


. Wikio

domenica 30 gennaio 2011

Abbiamo perso Dario.... UPD 31/1/2011

Mi dispiace. Io ci speravo di poter avere un dialogo costruttivo con Dario (vedi post precedenti). Sicuramente ci ho provato, ed avevo intenzione di continuare a rispondere come stavo facendo.

Purtroppo Dario a deciso di limitare i commenti ai soli membri del team.

Se e' stato fatto apposta (magari - sono ottimista - e' stato solo un errore), e' un fatto che fa pensare male. Sembra una fuga dal dialogo, sembra incapacita' di reggere il confronto, sembra mancanza della capacita' di usare il metodo scientifico di cui tanto si afferma paladino.

Uno scienziato non sfugge al confronto, Dario. Anzi, lo cerca, cerca le critiche, cerca l'errore nelle proprie ipotesi, cerca di portare al limite le proprie teorie per migliorarle. Non si chiude nel suo angolino con i suoi quattro amici che la pensano come lui.

Mi dispiace, Dario.... spero sempre in un ripensamento, o in un errore.

Altrimenti.... addio.

UPD: pare che la chiusura sia solo temporanea.

. Wikio

sabato 29 gennaio 2011

Qualche critica (spero costruttiva)

Nel post precedente ho segnalato un blog il cui titolo è eloquente:
Controllo sulle affermazioni del CICAP.

Come già detto, la ritengo una buona idea, in quanto nessuno è esente da critiche, ed un controllo accurato, indipendente e rigoroso è sempre utile.

L'autore del blog, Dario, ha dimostrato di accettare la discussione, ed a differenza di tanti altri che denigrano il CICAP, ha la correttezza di non censurare i commenti, che siano favorevoli o critici.

In un post Dario afferma di conoscere bene il metodo scientifico. Nonostante la spiegazione che ne da sia veramente da minimo sindacale, considerando quanto è difficile esprimere questo concetto con chiarezza io credo che se anche non fosse un esperto, almeno conosce i rudimenti.

Ma veniamo alla critica, che è una ma importante: Dario vuole controllare le affermazioni del CICAP (obiettivo legittimo) ed afferma di conoscere il metodo scientifico.

Ma allora, perchè i isuoi post sono pieni di affermazioni facilmente smentibili leggendo quello che il CICAP veramente dice? Perchè Dario riporta affermazioni che mai sono state fatte dal CICAP - almeno non nei termini da lui usati? Perchè fa 'supposizioni', 'ipotesi', 'opinioni' e non critiche mirate a punti specifici? In qualche caso lo fa, ma sembra senza aver letto realmente quello che il CICAP dice. Quantomeno io avendo letto le stesse cose arrivo a conclusioni decisamente diverse, ma può benissimo essere una diversa valutazione dei dati disponibili.

Caro Dario, il metodo scientifico va applicato RIGOROSAMENTE, sopratutto nello studio delle fonti e nella valutazione delle stesse.

A me fa molto piacere interloquire con te, ogni opinione conta ed è importante. Ma per cortesia, se fai delle critiche, vedi di farle su dati OGGETTIVI e non su 'sensazioni', 'supposizioni', ed 'opinioni'.

In bocca al lupo.

. Wikio

martedì 25 gennaio 2011

Ottima idea!

Dario, l'amministratore del gruppo Facebook di cui ho parlato qualche post fa, ha avuto una splendida idea: ha fatto un blog (che trovate nei link a sinistra) per controllare le affermazioni del CICAP, e più in generale della scienza 'ufficiale'.

Secondo me l'idea è ottima in quanto, sempre che tutti mantengano un tono pacato ed educato e si portino concetti e non insulti, diventa possibile leggere l'interpretazione data alle tesi del CICAP (e della scienza) da parte di Dario (e dei suoi collaboratori? Non so se lui è l'unico autore), e quindi anche proporre interpretazioni alternative.

Per esempio, nel primo post Dario afferma che la scienza esclude categoricamente la possibilità che gli alieni possano visitare (o aver visitato) la Terra. Io gli ho già risposto che questa affermazione non è corretta, in quanto la scienza dice qualcosa di sottilmente diverso: 'allo stato attuale delle conoscenze non sappiamo come possa essere possibile per degli esseri viventi viaggiare a distanze interstellari'.

Mi auguro che l'esperimento di Dario prosegua su questi binari, ovvero di pacata discussione e reciproco rispetto.

. Wikio

sabato 22 gennaio 2011

Precessioni a caso...

La cara amica supergiuggiola (posso chiamarti supergiuggiola, vero?) ha pubblicato un bellissimo post sulla strepitosa notizia della scoperta della precessione degli equinozi.

Possiamo affermare senza tema di smentita che:

1 - il post di supergiuggiola è da leggere subito! 

2 - i giornali italiani arrivano con un lieve ritardo (solo 2140 anni....)

. Wikio

Senza parole....

Cosa volete, io sono stupido. Mi ostino a cercare di avere un dialogo con persone che si rifiutano di leggere cosa scrivi, e quando lo leggono lo rifiutano in toto senza neanche considerare l'opzione.

Voglio dare un esempio con il commento di 'Viaggiatore' (non metto il nick usato su Facebook per motivi di privacy):

Mettiamola così Claudio, se Einstein fosse stato tarato come i geni del CICAP neanche il CERN esisterebbe e mi parli di gente più intelligente di te... beh potrebbero anche essere al tuo livello il risultato rimane identico.
Per quale ragione secondo te si studiano testi di fisica e meccanica quantistica? E per quale ragione la scienza medica è in crisi e molti si stanno sottraendo ai vaccini e a determinate cure mediche? Forse perchè il metodo scientifico sta facendo acqua da tutte le parti? Forse perchè con l'arrivo di internet e dell'informazione la gente ha smesso di pendere dalle labbra di altra gente che si definisce scienziata e la sua scienza è illogica e inesatta?


Cosa si può rispondere ad uno che fa di queste affermazioni?

PS: una nuova chicca dello stesso.

Daccordissimo con Elia e aggiungo... il metodo scientifico non è in crisi? Ne sei certo? Solo perchè i giornali non è parlano non significa che non lo sia. Qui bisogna aprire una parentesi perchè credo che ci si voglia un pò tappare gli occhi.
Iniziamo col dire che l'apparizione di medici che rinnegano il proprio lavoro per avvalorare nuove teorie sono sempre più frequenti. Partendo dal Metodo Hamer alle varie cure col bicarbonato di Simoncini all'omeopatia, la pranoterapia e tutte le medicine alternative che offrono una chance meno incisiva e dannosa. Persino l'Elettrobiologia mette molto in dubbio la validità dei metodi medico-scientifici.
Ma capisco che per questi grandi scenziati potrebbero essere cose campate in aria, quindi, vogliamo parlare di psicofarmaci? Dei miliardi di introiti alle case farmaceutiche e di numeri ormai milionari di gente che è divenuta tossicodipendente legale, ovvero schiavi di farmaci che li rendono zombi e mentalmente instabili quando avevano solo chiesto aiuto per risolvere alcuni disturbi emotivi.
Io sto scrivendo un libro che tratta proprio questi argomenti perchè il mio lavoro cerca di combattere questo validissimo metodo scientifico che ha massacrato la capacità e la dignità umana.
Forse lo scopo dei vaccini non è lo stesso della produzione dei psicofarmaci? Forse le case farmaceutiche che producevano i vaccini non si sono straarricchite ai danni di tutte quelle persone che sono state vittime degli effetti collaterali dei vaccini stessi? (E mi riferiscono a notizie ottenute da familiari che attualmente vivono e ricoprono occupazioni di rilievo in campo medico negli stati uniti e informazioni tratte da vari blog poco prima che venissero chiusi e censurati)
Poi Antonio, mi parli di ricercatori sottopagati, sono daccordo con te. Soprattutto in italia viviamo il disagio della ricerca ormai nulla ma se la mia ricerca deve essere il pretesto per fare arriicchire tanta gente ai danni di altre "Io Medico" dovrei ribellarmi e poichè il giuramento di Ippocrate (mi asterrò dal recar danno e offesa) me lo impone dovrei mettere in discussione tutti i dubbi che mi sorgono al riguardo. ma questo non lo fanno il 99 % dei medici perchè significherebbe avere troppe grane.
Intanto tantissimi medici ed infermieri hanno rifiutato la vaccinazione e in tanti stati i governi l'hanno imposta altrimenti avrebbero accusato miliardi di danni.
Quindi... davvero il metodo scientifico non è in crisi?


. Wikio

The end.

Ho ceduto. Il mio fegato non ne poteva più. Mi sono cancellato dal gruppo Facebook che controlla il CICAP.

Mi sono fatto un po di PDF delle discussioni a cui ho partecipato, come questa, giusto per tenere traccia di quante.... diciamo opinioni diverse dalla mia ci sono al mondo.

Altri PDF ed alcuni screenshot li trovate nei post precedenti.

PS: tanto per gradire, a dimostrazione dell'assoluta incapacità di intendere la lingua italiana, ecco l'ultimo commento alla discussione linkata sopra.

Nome cancellato su richiesta
‎-ti ringrazio ENORMEMENTE per questo commento-
Figurati, è sempre in piacere.
-tu NON LEGGI, NON vuoi risposte, ma vuoi SOLO conferme alla tua tesi.-
...
Il lettore in buona fede sarà capace di farsi da solo un'opinione senza il tuo aiuto, non ti preoccupare.

-il CICAP dice che al momento NON ci sono prove che permettano di dire che ci siano dei crops non fatti dall'uomo.-

Sei sicuro? Ti cito ciò che c'è scritto all'inizio di uno dei link che mi hai passato l'altro giorno:

"Il CICAP ritiene che i crop circles siano (fino a prova contraria) opera della creatività e dell'ingegno umano."

Buona giornata.

(Xxxx NON si rende conto che la frase che cita lui e quello che dico io hanno LO STESSO SIGNIFICATO....)

. Wikio

mercoledì 19 gennaio 2011

Il CICAP sotto controllo... upd 22-1

Nel mio precedente post ho parlato di un gruppo Facebook che voleva mandare il CICAP in un buco nero.
Dico 'voleva' perchè hanno cambiato nome ed obiettivo. Adesso è il gruppo Controllo delle affermazioni del CICAP.

Siccome ad un confronto educato e civile si deve sempre dare seguito, nel mio piccolo io cercherò di dare le risposte che posso... se qualcuno vuole aiutare, faccia pure!

Nel frattempo, alcuni screenshot appena presi (16.10 del 19 Gennaio 2011).

22-1 ore 15: aggiungo i link ad 5 PDF di interessanti discussioni. Crops 1 - Crops 2 - UFO - Controllori 
Il più grande crop.







. Wikio

lunedì 17 gennaio 2011

Mente aperta ed amore per la discussione

Clicca per ingrandire
 Qualche giorno fa ho trovato un gruppo Facebook, aperto a tutti, il cui scopo è spedire il CICAP in un buco nero.

Essendo cicappino, la cosa mi ha preoccupato (poco a dire il vero), e così mi sono permesso di iscrivermi e di avviare un post per parlare di CICAP e del perchè loro ci accusano di cotante nefandezze, visto che basta leggere i post nella pagina per rendersi conto che almeno la maggior parte dei membri non ha idee molto chiare su cosa fa il CICAP e come.

In questo mio post ho discusso con alcuni membri del gruppo in modo civile, portando alcuni punti e rispondendo ad alcune domande.

Ebbene: HANNO CANCELLATO IL POST!
Alla faccia della mentalità scientifica ed aperta che alcuni di loro dicono di avere! Se c'è una discussione scomoda, questa viene CANCELLATA. Come se non esistesse....

Ovviamente ho prove del fatto che il mio post è stato cancellato, ne ho le notifiche via e-mail e quelle in Facebook.
Clicca per ingrandire
Adesso queste persone possono dire quello che vogliono, ma una cosa è certa: non sono capaci ad avere un confronto civile ed educato con una persona che la pensa diversamente da loro.

A scanso di cancellazioni dei miei altri interventi, ne copio qui gli screenshots.

Con alcuni si proseguono le discussioni, quindi speriamo di riuscire a capirci...


. Wikio

Clicca per ingrandire

venerdì 14 gennaio 2011

Mistero....

Mi sembra utile ripubblicare  questo post di Paolo Attivissimo, per aggiungere i miei 2 cents di visibilità...


Se le teorie di complotto di Mistero sono vere, perché i suoi autori sono vivi?

Per carità, intendiamoci: auguro vita lunga e prospera a tutta la redazione di Mistero, ma mi tormenta una domanda. Stasera il programma ha parlato di morbo di Morgellons, mostrando anche una persona che ne sarebbe affetta, e l'ha messo esplicitamente in relazione con le “scie chimiche”.

Insomma, un programma in prima serata di un network nazionale rivela, con prove apparentemente inoppugnabili, tutti gli elementi di una gigantesca congiura aviotrasportata che avvelena le persone irrorandole dal cielo.

Fatemi capire: Wikileaks pubblica un po' di gossip sui leader del mondo e Julian Assange finisce braccato dall'Interpol e agli arresti, minacciato di estradizione. Mistero pubblica addirittura le prove di un avvelenamento internazionale che richiede le massime complicità governative, e i suoi autori restano liberi di parlarne alla TV in prime time?

Se qualche volenteroso sostenitore delle “scie chimiche” è capace di spiegarmi questa disparità di trattamento, si accomodi. Intanto propongo un test molto semplice per capire se la povera ragazza affetta dal presunto “morbo di Morgellons” lo è davvero o se si tratta di una simulazione o di banalissimi pelucchi provenienti dai vestiti: ingessarle una zona del corpo dove si presentano i pelucchi, in modo che la pelle della zona non sia raggiungibile dall'esterno, e aspettare un mesetto, come ha già segnalato Popular Mechanics cinque anni fa (prima parte; seconda parte). Se i pelucchi ci sono quando si apre il gesso, provengono davvero dal corpo; se non ci sono... beh, chiedetelo agli esperti di Mistero.

Aggiornamento: i suddetti esperti non hanno neanche riletto quello che loro stessi hanno scritto per questa puntata: prima hanno detto che la fine del mondo prevista dai Maya per il 21 dicembre 2012 è sbagliata, poi in un servizio successivo della stessa puntata hanno ripetuto pari pari la storiella della fine del mondo prevista dai Maya per il 21 dicembre 2012. Complimenti. Epico lo slogan con il quale l'esperto mascherato di Mistero, tale Adam Kadmon, spiega a modo suo (ovviamente con HAARP e l'immancabile Nikola Tesla), le “vere” ragioni delle morie di uccelli: “informatevi e indagate”. Perché la banda di simpaticoni di Mistero di certo non lo fa. È troppo occupata a divertirsi a prendere per i fondelli chi crede ai suoi deliri televisivi.

. Wikio

giovedì 6 gennaio 2011

MMS – Mineral Miracle Solution


Ovvero la Miracolosa Soluzione Minerale. Ho scritto qualcosaal riguardo sul mio blog, e lo segnalo anche ai miei lettori cartacei.
Parliamo di una delle ultime ‘frontiere’ della medicina cosiddetta ‘alternativa’, che da qualche tempo inizia a diffondersi anche in Italia. Io ho scoperto questa ‘bufola’ grazie al blog Medbunker (che raccomando a tutti) , dove ho letto la storia di un ragazzo,  Rhys Morgan:

‘Malato di Morbo di Crohn Rhys ha cercato qualche notizia su internet ed è finito in uno dei tanti forum "salutisti" che consigliano di tutto e di più (e sconsigliano la medicina) per guarire da qualsiasi malattia. Nel suo caso si trattava di un composto abbastanza comune in internet e che si sta diffondendo anche in Italia. Il suo nome è MMS, Mineral Miracle Solution (qualcosa come "soluzione minerale miracolosa") ed il suo profeta è un certo Jim Humble, spacciato a volte come ingegnere aerospaziale, altre come inventore, mentre sembra che il suo lavoro fosse di tecnico nelle miniere d'oro. Le promesse ed i successi millantati da questa pozione sono un classico: guarisce tantissime malattie (dalle più banali a quelle più gravi, AIDS e cancro compresi), non esistono effetti collaterali, testati dall'uso da parte di migliaia di persone e sono tantissimi i testimoni che possono giurare sulla sua efficacia. I gestori del forum consigliano l'MMS al ragazzo per guarire dalla sua malattia. Gli elencano le proprietà curative, lo tranquillizzano sui "numerosi studi" che provano l'efficacia e sicurezza del prodotto e lo informano sui costi.
Le spiegazioni del presunto meccanismo d'azione? I soliti giri di parole mischiati a termini "parascientifici" che fanno-tanto-figo e che non possono essere smentiti in quanto non hanno nessun significato medico.
Una bevuta al giorno e gli effetti si sentiranno subito.
Tanti ci cascano (in Italia esistono forum dedicati a questa sostanza), acquistano la boccettina magica sul web, preparano la pozione e la bevono e guai a contraddirli, c'è chi dice di sentirsi meglio e chi trova il sapore disgustoso ma insiste nella pericolosa tortura. Non li ferma nemmeno la nausea che accusano quasi tutti ai primi sorsi della bevanda. La vendita di questo inutile e pericoloso intruglio è selvaggia, spesso è introdotta con un meccanismo di "multilevel marketing", vi è cioè un venditore che ha alle sue dipendenze altri venditori ed ognuno guadagna a provvigioni e sulle vendite dei "subagenti": un commercio senza alcun fine medico ma con l'unico scopo di guadagnare alle spalle degli ingenui.
La ragione come al solito viene a mancare, l'affidarsi a gente senza titoli per curare malattie diventa una cosa normale e se qualcuno prova a spiegare che quella pozione non serve a nulla e può anche essere pericolosa, apriti cielo...e se questo qualcuno è poi un medico, un farmacologo o un biologo peggio ancora: fuck the power!
Ma quasi sempre iniziano degli effetti collaterali, principalmente malessere, nausea, vomito, ma niente paura...qual è la scusa tipica dei ciarlatani quando si accusano i primi disturbi causati dalla loro "cura"? La disintossicazione!
Quando una cura alternativa comincia a dare problemi il ciarlatano dice sempre che è un segnale di funzionamento, che questo significa che il corpo si sta "disintossicando" e via un'altra dose di pozione.
Ma il ragazzo non ci sta.
Studia la composizione dell'intruglio, si informa, e scopre che...quella pozione dal nome tanto invitante altro non è se non candeggina.’

Si, cari lettori: CANDEGGINA. Pura e semplice candeggina, che sappiamo tutti benissimo non essere la cosa migliore da bere… vi rimando al blog di Medbunker per il resto della storia.

Oltretutto, questa MMS viene venduta a peso d’oro: in una pagina di E-bay italiana, un romano vende un kit composto da una bottiglietta da 120 ml di candeggina, una di soluzione di acido citrico, e 48 grammi di acido citrico in polvere alla modica cifra di 25 € (più 9 € di spedizione). E’ veramente un a soluzione miracolosa, ma solo per le casse di chi la vende!

La nota positiva è che i NAS hanno recentemente sequestrato 2 impianti di produzione,  denunciandone i titolari. Visto che il ministro della Salute Ferruccio Fazio ha chiesto ai carabinieri di intensificare l'attività di monitoraggio dei messaggi propagandistici di terapie che creano illusioni e false aspettative nei cittadini, si spera che questi sequestri continuino….

Alla prossima!


Pubblicato su Il Novese n. 39 del 4 Novembre 2010

Wikio

mercoledì 5 gennaio 2011

No, non e' una burla

Si tratta solo di un tentativo di truffa. Purtroppo il mezzo informativo permette l'invio massiccio di email a costo praticamente nullo, e nella quantita' alla fine qualche gonzo ci cade.

Leggete con attenzione il testo della mail che ho appena ricevuto, troverete facilmente i segni distintivi della truffa. Non sempre e' cosi' facile, ma alla fine basta accendere il neurone per non essere fregati.

Ciao!

PS: Conosco uno che ha ordinato il nuovissimo gioiello di Steve Jobs, iPhone 4, tramite un sito che lo offriva a soli 300 euri. Indovinate il risultato?

Il testo della mail
Buondi!
Quest’ non e una burla, quest'e una offerta effettiva e serio per Lei.
Siamo l’esponenti della impresa “TwixPro”S.r.l.
Per iniziare il lavoro non dovete pagare la quota d’iscrizione”!
impiego disponibile:
- Assistente finanziario.
Residenza: ITALIA – a distanza POSIZIONE
Tipo: Part-Time
candidato:
a. Eti: 23-55 anni.
b. La serieta e la comprensione della serieta del lavoro con i soldi.
Stipendio:
1200 al mese + 5 % dal ogni trasferimento di denaro, ricevuto dai nostri clienti.
Se siete interessato nella nostra offerta, potete risponderci per noi. Nella lettera dovete indicare il vostro nome, telefono, domicilio.
Saremo molto lieti di vedere il vostro CV , se lo avete.
Con rispetto,
“TwixPro”S.r.l.


. Wikio

Power Balance - Rimborsati gli acquirenti?

Ripubblico questo post di Paolo Attivissimo per aggiungere i miei due cents di visibilità a questa notizia. Si spera che i gonzi inizino a pensare prima di farsi infinocchiare....

Rimborsi agli acquirenti del braccialetto magico? Semmai una multa per disseminazione di gonzaggine contagiosa

Secondo il Daily Mail, gli acquirenti australiani del braccialetto Power Balance potranno ricevere un rimborso dalla casa produttrice, che ha ammesso (costretta dalla Australian Competition and Consumer Commission) che il gingillo non è più efficace di un qualunque altro braccialetto di gomma e che l'asserito miglioramento delle prestazioni fisiche non è supportato da alcuna prova scientifica.

Anche sul sito di Power Balance Italy, dopo la condanna da parte dell'Antitrust italiano a dicembre 2010 (con sanzione di 350.000 euro), è comparsa l'offerta di rimborso, ma in termini ben più blandi di quelli imposti dalle autorità australiane.

Ecco infatti cosa ha dovuto pubblicare la Power Balance sui giornali australiani (Gizmodo) e sul proprio sito:


Nella nostra pubblicità abbiamo dichiarato che i braccialetti Power Balance miglioravano la vostra forza, il vostro equilibrio e la vostra flessibilità.

Ammettiamo che non ci sono prove scientifiche credibili a supporto delle nostre asserzioni e che pertanto abbiamo avuto un comportamento ingannevole in violazione della sezione 52 della Legge sulle Pratiche Commerciali del 1974. Se ritenete di essere stati ingannati dalle nostre offerte promozionali, desideriamo scusarci senza riserve e vi offriamo un rimborso completo.

In originale:

In our advertising we stated that Power Balance wristbands improved your strength, balance and flexibility.

We admit that there is no credible scientific evidence that supports our claims and therefore we engaged in misleading conduct in breach of s52 of the Trade Practices Act 1974.If you feel you have been misled by our promotions, we wish to unreservedly apologise and offer a full refund.

In quello italiano, invece, non c'è nessuna ammissione di colpa. Anzi, l'offerta di rimborso sarebbe testimonianza della “serietà” della ditta italiana. A casa mia “serietà” significa verificare che un prodotto funzioni prima di metterlo in vendita, ma si sa, io sono all'antica.

Tutto questo affanno di antitrust è carino, per carità, ma soluzioni come questa spiegano perché la gonzaggine si diffonde: perché quando qualcuno è così ingenuo da comperare un talismano pensando che possa migliorare il proprio equilibrio per puro contatto, senza porsi una minima domanda (“ma allora come mai non è classificato come medicinale? Se lo usano gli sportivi, non è doping?”), viene rimborsato.

Uno che si lascia incantare da parole magiche come “ologramma” o “risonanza” (di cui saprebbe il vero significato se guardasse più Superquark e meno Mistero) a mio avviso dovrebbe essere multato per aver contribuito a propagare questa scemenza. Ma come dicevo, io sono all'antica. Sono di quelli che se ti dicono di non toccare il tostapane perché scotta e poi lo tocchi lo stesso, ti meriti anche la sberla di chi ti aveva avvisato. Così, magari, impari e non ti scotti più.

Intanto la Power Balance Italy avvia imperterrita una nuova campagna pubblicitaria sui quotidiani, che pubblicano la notizia dell'inefficacia e ingannevolezza del gingillo ma non si tirano indietro quando si tratta di prendere i soldi della sua pubblicità. Complimenti a tutti.

. Wikio

martedì 4 gennaio 2011

Specialista in raffreddori e disturbi femminili. Certificato!

Dopo il diploma di omeopata generico, mi sono preso il tempo di diplomarmi anche specialista per raffreddori e per i disturbi femminili.

E' stata dura, ma con studio e perseveranza....



. Wikio

Omeopata pure io....

Bellissimo il training online di Boiron. In 5 minuti 5 ho preso il mio bel certificato, facendo solo le slides dei quiz (tanto la teoria la conosco).

Ho fatto un errore, ma il sistema ti permette di correggere, e considera la domanda 'corretta' come valida.

Ormai gli omeopati scettici pullulano....




. Wikio

lunedì 3 gennaio 2011

Dott. Paolino Paperino, omeopata.

Copio l'ultimo post dell'amico WeWee. L'originale a questo link.

Un solo commento: GRANDIOSO!!!!

Anno nuovo diploma nuovo.
Ho sentito sostenere da qualcuno che diventare omeopata richiederebbe anni di studi, esperienza, serietà, conoscenze e pure un po' di apertura mentale. Non ho il tempo per frequentare scuole di omeopatia, ma ho conseguito lo stesso il diploma di omeopata certificato Boiron (la multinazionale omeopatica più nota al mondo) e quindi da ora in poi non mi si dica che non ho titoli per parlare di omeopatia, sono un omeopata e pure certificato e conservo il mio diplomino nuovo di zecca (anzi di stampante) così da mostrarlo a chi dice che non capisco nulla della fantascientifica teoria dell'ultradiluizione. D'altronde gli omeopati insistono sul fatto che bisogna affidarsi a professionisti seri e qualificati, sono solo loro che conoscono quei fatti che la scienza ignora ed il buon senso non comprende ma l'omeopatia propina, un titolo ufficiale (rilasciato da un'azienda leader del settore) dunque dovrebbe essere tra le migliori garanzie di serietà che si possano pretendere.

A questo punto, visto che non voglio tenere tutto per me, ho inserito anche un mio amico nel mondo delle "diluizioni, energizzate, vibrazionali, informate".
Dopo anni di studio ed esperienze cliniche effettuate in importanti centri medici (come il Paperopoli duck Hospital), sacrifici personali fisici e psicologici a dispetto della sua proverbiale sfortuna, sono lieto di comunicare che il mio amico Paolino Paperino ha raggiunto l'agognata meta di diventare uno specialista omeopata certificato da Boiron.

Il diploma di omeopata certificato Boiron di Paperino, è copia dell'originale, nessun particolare dell'immagine è stato modificato.

Il corso di training on line della benemerita industria francese, famosa per produrre i rimedi ultradiluiti di acqua informata, succussa ed energizzata (e chi più ne ha più ne metta), ha ottenuto i risultati sperati. Paolino ha così fatto fruttare le sue approfondite conoscenze sull'argomento.
Concetti come la "memoria dell'acqua", "la teoria dei simili" e "l'invasione degli ultraquanti" sono stati illustrati durante il training ed hanno permesso all'amico Paolino di diventare un esperto certificato.

In questo momento Paolino Paperino non effettua consulenze nè visite perchè ancora sotto contratto Disney, ma si ripromette, appena trovato uno studio professionale fuori Paperopoli, sua città di residenza, di iniziare l'attività che sarà sovvenzionata dal suo non meno noto zio, Paperon de' Paperoni, sperando non sia un galoppino di Big Pharma. Il simpatico papero dedica questo traguardo agli amati Qui, Quo e Qua.
© Disney inc.

Un augurio a Paperino, che l'acqua informata lo accompagni in questa avventura.
Unico contrattempo, le sue apparizioni fumettistiche saranno diluite per il sopravvenuto impegno, non per questo comunque risulteranno meno efficaci, anzi...
;)
Alla prossima.

PS: Visto che gli omeopati sono conosciuti per la loro mancanza di ironia e di autocritica, li tranquillizzo avvertendoli che Paperino non può gestire un ambulatorio di omeopatia, non è medico.


. Wikio

sabato 1 gennaio 2011

Interventi di inizio anno

 Gli amici di Radio Gold hanno segnalato il rapporto astrologia del CICAP, addirittura intervistandomi! Un breve brano dell'intervista è disponibile a questo link.

Ovviamente il brano è stato subito commentato da una persona che, con termini oxfordiani, ha definito i cicappini 'teste di minchia'. Altrettanto ovviamente la persona ha tutti i diritti di avere le sui opinioni sui cicappini, anche se l'educazione dovrebbe far evitare certi termini.

Come in altri casi simili, ho invitato la persona a contattarmi per esprimere le sue critiche all'operato del CICAP, in modo da poterne parlare serenamente e, ove fosse possibile, chiarire i rispettivi punti di vista.

Spero sinceramente di sbagliarmi, ma come negli altri casi questa persona non si farà più viva, alla meglio aggiungerà qualche altro 'apprezzamento' senza motivarlo.

Vi terrò aggiornati.

. Wikio

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...